La Filarmonica della Scala inaugura Discovery

Domenica 8 marzo grande successo per la Filarmonica della Scala.

Bellissima serata inaugurale per il progetto Discovery, inaugurato da Yuri Temirkanov a capo di una straordinaria Filarmonica della Scala. Il teatro milanese degli Arcimboldi ha ospitato circa 3000 persone appassionate della grande musica, tra cui 50 aresini, che hanno applaudito lungamente un intenso e virtuosistico programma di musica sinfonica.

Temirkanov (che dirige stabilmente la Filarmonica di San Pietroburgo ed è direttore ospite principale del Teatro Bolshoj di Mosca) ha aperto il programma con Rossini (Sinfonia dal Barbiere di Siviglia) per poi proseguire con Mendelssohn (Sinfonia “Italiana” n. 4) infine per concludere con la monumentale Sinfonia n. 4 di Cajkovskij,  che ha messo a dura prova la resistenza della splendida orchestra Filarmonica della Scala.

Ars et Musica promuove in esclusiva per i propri soci anche gli altri concerti del ciclo, che saranno eseguiti da giugno a ottobre 2015, nell’anno di Expo 2015. Il ciclo Discovery coinvolge importanti direttori in un nuovo progetto, alla scoperta di un affascinante viaggio musicale nei 5 continenti. E’ un cartellone unico e originale, pensato per un pubblico di appassionati, di giovani e neofiti che desiderano avvicinarsi alla grande musica con prezzi contenuti e guide all’ascolto. Il tutto all’interno di un teatro moderno, capiente e in grado di offrire ottima visuale e acustica perfetta.

Iscriviti alla Newsletter di Ars et Musica e sarai informato sui prossimi appuntamenti!

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi