La Valera di Arese: svaghi e delizie del ‘700 milanese

Arese, 8 giugno 2014. Villa La Valera riapre in occasione del concerto di musica bluegrass tenuto dal gruppo “BlueGrass Stuff”.  Al calare del sole, dopo una luminosa e calda giornata, Ruggero Cioffi ha condotto una quarantina di appassionati in visita guidata  agli incantevoli giardini della villa tardosettecentesca di Valera, sapientemente restaurata nel dopoguerra dall’appassionato intervento dell’Avvocato Ricotti. Punto di forza di questo sito (sembra isolato dal frastuono del traffico viario e lontano da ogni influenza e intromissione della civiltà moderna) è senza dubbio la presenza di rari elementi architettonici che arredano il giardino; il Coffee House, ad esempio, un unicum in tutto il panorama del Lombardo-Veneto, con le sue originali forme moresche, ancora testimoni del gusto teresiano delle chinoiserie.

Villa La Valera è visitabile solo su prenotazione e poche volte l’anno. Iscriviti alla nostra newsletter nell’apposito box per essere avvisato sulle prossime visite organizzate da Ars et Musica.

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi